• WOWMOM

SAI SCEGLIERE il PASSEGGINO GIUSTO per TE e il TUO BAMBINO?

Aggiornato il: gen 18

In questo articolo ti spieghiamo come scegliere il miglior passeggino !

Avendo 3 #figli e lavorando come consulente nel mondo dell'#infanzia, penso di potermi esprimere in modo autorevole ma ancor più neutrale sui #consigli che sto per dare in questo articolo del #blog che #wowmom mi ha chiesto di elaborare.

Nella mia #professione ho infatti avuto modo di seguire quasi tutte le fasi per la produzione di un #passeggino.

Sapete qual è il punto di partenza, la domanda che si pone un produttore quando deve far partire un nuovo progetto per un mezzo da passeggio per bambini?

"Dove andranno a camminare la mamma o il papà quando faranno una passeggiata con il bimbo sul passeggino?"



Eh sì; banalizzo l'esempio!

Ti chiedo di pensare alle tue abitudini e ai tuoi comportamenti: devi fare una passeggiata in centro città per vedere le vetrine; probabilmente indosserai il più comodo paio di #sneakers della tua collezione.


Un altro esempio:

Devi andare a fare una camminata in montagna dove percorrerai sentieri e guaderai qualche ruscello: ti affiderai sicuramente ai tuoi scarponcini con la suola a "carrarmato" antiscivolamento e il rivestimento in tessuto impermeabile !


Un passeggino viene pensato dal produttore allo stesso modo: deve adattarsi alla maggior parte delle abitudini dei genitori, i qual, dopotutto, non possono caricarsi in braccio o in spalla la propria creatura oppure pretendere che cammini per parecchio tempo.


Ma che genitori siamo quando portiamo a spasso il nostro #bambino ? Ma soprattutto, dove lo porteremo?

E viene naturale indagare nelle proprie abitudini, passioni e hobbies.


Sostanzialmente ci sono le seguenti categorie di genitore:

- Cittadino

- Sportivo

- Viaggiatore

- Scopritore / Multitask


Le aziende, facendo le opportune considerzioni, hanno sviluppato altrettante tipologie di passeggini che, per la maggior parte dei casi, sono costruiti ad hoc per ciascuna tipologia di genitore che abbiamo indicato sopra.


Ora andiamo ad analizzare ciascuna categoria, a indicarvi che tipo di passeggino sarebbe opportuno scegliere e, nel momento in cui indivuate la vostra categoria di appartenenza, Vi suggeriamo anche qualche modello da acquistare mantenendo un principio comune: la #comodità e la sicurezza del bambino a bordo!


Il genitore CITTADINO

I genitori che vivono in città e a cui piace viverne le sue vie, dentro e fuori da un negozio all'altro, nei suoi parchi e nei suoi centri commerciali, cercano un passeggino snello.

Che cosa si intende per snello? Deve essere un passeggino che possa muoversi veloce su terreni principalmente lisci; deve poter dribblare istantaneamente qualsiasi ostacolo e girare intorno alle persone che si incrociano.

Il passeggino adatto per la città ha ruote generalmente piccole e quelle anteriori sono piroettanti a 360°; non deve pesare troppo perchè può essere piegato e sollevato per salire sui mezzi di trasporto.

Deve avere una larghezza non troppo ingombrante perchè deve passare dalle casse dei supermercati e dalle porte dei negozi.

La lunghezza totale e la larghezza devono essere ben valutati per consentire di entrare con il bambino ancora addormentato sulla seduta del passeggino mentre si sale da una passeggiata con l'#ascensore di #casa.

E per la nanna, bisogna prendere in considerazione una buona reclinazione dello schienale.

Si parlava prima di #shopping ... I passeggini da città devono avere in dotazione anche un ampio #cestello portatutto; telai e ruote con ammortizzatore per attutire gli urti delle imprecisioni del terreno e una buona maneggevolezza del maniglione di spinta per accompagnare il passeggino nel sali e scendi su e giù dai marciapiedi.


Ecco cosa abbiamo trovato per Voi e Vi consigliamo:

#INGLESINA Sketch


#CHICCO Simplicity



#HAUCK Sport


Il genitore SPORTIVO

Il genitore a cui non è sufficiente una passeggiata anche a passo veloce, ha modo anche di poter correre e fare del sano #jogging con il proprio bambino portandoselo con un passeggino attrezzato per lacorsa.

Sono generalmente passeggini a 3 ruote; tecnicamente non sono particolarmente leggeri ma montano ruote con un ampio raggio che girano su cuscinetti a sfera che facilitano la scorrevolezza con la spinta che non ne implica in modo particolare le prestazioni fisiche o ulteriori sforzi.

Essendo il jogging svolto esclusivamente all'aria aperta, consigliamo una buona capottina per coprire il #bimbo dai raggi di sole o dal vento.

E' anche importante che il passeggino monti un freno a mano o una cinghia per la trattenuta, è anche sia dotato di ruote in gomma gonfiabili o con air tube per attutire i piccoli ostacoli e gli scossoni dei terreni sterrati.

Il passeggino a 3 ruote non è limitativo e ad uso solo per genitori appassionati di jogging: infatti si comporta molto bene anche per passeggiate su sentieri sterrati e sulla sabbia delle spiagge nell'attraversata verso il bagnasciuga con sabbia bagnata e quindi più compatta.

Infine la bicicletta: ci sono dei passeggini (anche a 2 posti affiancati) che possono essere gganciati alle bici per i genitori appassionati alle 2 ruote!


Ecco cosa abbiamo trovato per Voi e Vi consigliamo:

HAUCK Runner


HOMCOM


BABYJOGGER Summit X3


JOOVY Zoom 360



Il genitore VIAGGIATORE

Il rapporto fra genitori e bimbi è intenso e costante.

Molte mamme e papà in carriera non rinunciano al contatto con il proprio bimbo nè per trasferte di #lavoro nè tantomeno per viaggi di #vacanza.

La maggior mobilità globale, più facilità di raggiungere mete e anche una miglior attrezzatura sui mezzi di trasporto per i bambini, hanno fatto sì che in poco tempo sia fortemente cresciuta la richiesta di passeggini che potessero essere facilmente trasportati sugli aerei, sui treni o nei bagagliai già stracolmi delle automobili.

Si tratta di passeggini che devono viaggiare con le famiglie e al momento opportuno devono essere velocemente "spacchettati" o meglio dire aperti e poi subito riposti in piccole e anguste cappelliere.

Devono rispettare chiusure e pesi; devono essere facili e veloci da aprire anche con un solo gesto o una sola mano perchè l'altra è impegnato a tenere in braccio il bimbo o una valigia. Alcuni modelli si chiudono da soli con un gesto allo stesso modo semplice.

Sono passeggini con ruote piccole e compatte ma comunque robusti e comodi per il piccolo passeggero.


Ecco cosa abbiamo trovato per Voi e Vi consigliamo:

FOPPAPEDRETTI Boarding


KINDERKRAFT Pilot


BABYJOGGER City Tour2


GB GOLD Pockit+


CHICCO Miinimo3


Il genitore SCOPRITORE / MULTITASK

Come definire questo tipo di genitore: sono mamma e papà che accettano tutti i compromessi pur di muoversi ovunque e con il loro bambino.

Sono persone che vivono in città; che vanno a fare intense passeggiate in collina o in montagna e che come c'è l'occasione di muoversi, prenotano un viaggio verso mete lontane.

E' gente insomma che ha necessità di avere un passeggino che gli permetta di fare tutto e ovunque.

Sono i cosiddetti passeggini "Trekking", ossia con strutture robuste ma di peso contenuto, ruote anteriori piroettanti e quelle posteriori di raggio più ampio.

Ricercano passeggini con finiture del tessuto e del telaio spesso curate nei dettagli e nei particolari.

Il cestello portaoggetti deve essere capiente e la capottina deve coprire bene il bambino per qualsiasi evenienza atmosferica.

Spesso ricercano la seduta che possa girarsi fronte mamma e poi fronte strada; insomma sono genitori che vogliono far vivere al proprio bambino qualsiasi situazioni possibile #insieme.


Ecco cosa abbiamo trovato per Voi e Vi consigliamo:


KINDERKRAFT Cruiser


HAUCK Mars

LIONELO Annet


Sono certo di essere stato abbastanza esaustivo in questa mia esposizione.

Se qualcuno volesse qualche suggerimento di approfondimento o qualche consiglio, non esiti a contattarmi scrivendo una E-Mail a: info@wowmom.it

18 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti